Discussione:
Report Lucca C&G 2012
(troppo vecchio per rispondere)
alex sbr
2012-11-07 22:07:57 UTC
Permalink
Vediamo se il NG e' ancora vivo :)

Passata Lucca, tre gg (ven-dom) stancanti per il casino di gente, ma
fortunatamente meno bagnati di quanto le previsioni lasciavano presagire. La
location dentro la città, ormai fissa da 6 anni, si rivela ogni anno sempre
piu' vivibile rispetto al vecchio palazzetto dello sport con i suoi problemi
di capienza (ricordo ancora la mia prima Lucca del 1994 quando non ci fecero
entrare o l'edizione del 2003 con un'ora e mezza di coda sotto la pioggia).

Nello stand delle offerte della Giochi Uniti mi sono fatto il pienone di
manuali vecchio stile e anche di qualche cosa relatvamente recente, che temo
non giocherò mai vista la carenza di tempo e giocatori :( .

* Conan manuale base a 5 euro e Conan schermo del master, La via del Re e Le
pergamene di Skelos a 3 euro l'uno.
Da una prima sfogliata sembra un D&D 3 molto meno politically correct (non
credo che esista un modulo ufficiale di D&D che preveda le regole per l'uso
degli avversari feriti come scudi umani :) ) e piu' mortale.

* Un po' di moduli di avventura di Girsa (quelli geografici li avevo gia'
presi gli anni passati e il manuale base l'avevo trovato in inglese a 22
euro l'anno scorso). Peraltro ho scoperto che molti di questi moduli,
venduti non solo a Lucca ma anche online dal sito Stretelibri a 3 euro, su
ebay vengono offerti col compralo subito a cifre anche superiori ai 15
euro... bah!

* Cyb 2020, ho preso Hardware, i Chromebook 1.1 e 2.0, La valle della morte
e l'ambientazione Senza tregua. Il manuale base, anche nella ristampa di
qualche anno fa, sembra introvabile in circolazione.

* Teenager manga mutanti (traduzione di Teenager from outer space della
Talsorian), anche questo a 3 euro. Da una prima occhiata e' piu' demenziale
di quello che mi aspettavo, ma magari per un one-shot demenziale riesco a
trovare giocatori.

Come da tradizione presi alcuni dadi dallo stand della Chessex.

C'era una mini-mostra su Pathfinder, con l'esposizione di alcuni fogli della
bozza del gioco scritti a penna, ma nella posizione in cui si trovava era un
po' sacrificata e poco visibile. Per il resto mi e' sembrato di notare
qualche tentativo di proporre GdR nuovi, ma non so quanto seguito possano
avere. Ho lasciato un mio amico alla ricerca dello stand di Project Hope,
per cui dovevano essere uscite delle nuove espansioni per (credo) ambientare
il gioco negli ultimi anni della guerra.


Su tema non giocoruolistico, ho comprato in offerta dalla Red Glove
Valdora+espansione a 15+5 euri, una copia di Vinhos in offerta a 15 euro per
un mio amico e, dalla Giochi Uniti, Clans di Colovini a 10 euro. Le nuove
miniature di Wings of Glory sembravano ineressanti, ma l'acquisto e'
rimandato a periodi di maggiore disponibilità economica.
Provato poi un gioco sul baseball che, conoscendo poco le regole, mi e'
sembrato un po' colplesso (per lo meno ad un primo impatto, dopo un po' che
ci si gioca le cose migliorano)... probabilmente ottimo per gli appassionati
del gioco reale, viste anche le meccaniche che cercano di rappresentare le
varie situazioni con quanta piu' coerenza possibile, ma sicuramente (IMHO)
non proponibile come entry o family game.

Fumetti qualche arretrato sparso, piu' il Johnatan Steele noir (belle
storie, ma il tratto del disegnatore non riesco proprio a farmelo piacere),
il portfolio zozzo di Myriam del 2012 (non ricordo il nome preciso, ma avete
capito tutti :) ) e il secondo volumone di Zerocalcare.

In tema di incontri&C ho visto la presentazione dell'app di MM il venerdi'
pomeriggio al Ducale, seguita poi la sera dalla cena con la ML di MM (preso
il volume biografico "Castelli di carta", dedicato all'omonimo autore,
venduto ai soci dell'Amys). Il sabato fatto pranzo con il forum di
NN&Dragonero (chiaccherando tutto il tempo con Vietti ed Enoch) e nel
pomeriggio la presentazione di Dragonero (che si preannuncia una gran bella
serie, visto il lavoro di preparazione... chissa se ci potrà anche uscire un
GdR).

Cosplayers sempre piu' numerosi, sempre piu' di
cartoni/fumetti/videogiochi/chissà cos'altro che non conosco... e copslayers
donne sempre piu' nude (anche se ne ho viste alcune che per l'età potrebbero
essere mie figlie... promemoria: in caso di futura prole femminile non falra
andare a Lucca prima dei 25 anni, troppo nerd allupati in giro :) ).

Per il resto che dire... a leggere in rete e a sentire alcune voci
nell'indipendence bay sembra che la locazione dei Games fuori dalle mura sia
molto a rischio, con le proposte di rispostarli al palazzetto di via delle
Tagliate (o come si chiama) o in un nuovo centro fieristico che da quello
che ho capito dovrebbe essere circa 2/3 Km a sud di Lucca, rendendo molto
difficile nel primo caso e quasi impossibile nel secondo quindi fare piu'
volte avanti e indietro tra l'area Games e quella Comcs nello stesso
giorno.Vedremo nell'edizione 2013.


Ao Alex
--
Giochi Corsari - Associazione Culturale Genovese
http://www.giochicorsari.it/
Draco
2012-11-15 15:21:20 UTC
Permalink
Post by alex sbr
Vediamo se il NG e' ancora vivo :)
Considerando che attualmente l'utente più prolifero è "Gruppo
Coordinamento NEWS-IT", il NG è, se non morto, quantomeno con pf
negativi e morente ...
alex sbr
2012-11-16 01:02:59 UTC
Permalink
Post by Draco
Considerando che attualmente l'utente più prolifero è "Gruppo
Coordinamento NEWS-IT", il NG è, se non morto, quantomeno con pf
negativi e morente ...
Ho visto, effettivamente temevo l'effetto particella di sodio... speriamo
che passi da queste pati un chierico con resurrezione.

Ao Alex
'Brizio
2012-11-16 22:33:48 UTC
Permalink
Post by Draco
Post by alex sbr
Vediamo se il NG e' ancora vivo :)
Considerando che attualmente l'utente più prolifero è "Gruppo
Coordinamento NEWS-IT", il NG è, se non morto, quantomeno con pf
negativi e morente ...
Oppure, parafrasando un gioco presentato a Lucca quest'anno, ha 6 vite e
può scendere fino a meno 6...
Ataru Moroboshi
2012-12-02 22:31:43 UTC
Permalink
Post by alex sbr
* Conan manuale base a 5 euro e Conan schermo del master, La via del Re e Le
pergamene di Skelos a 3 euro l'uno.
Da una prima sfogliata sembra un D&D 3 molto meno politically correct (non
credo che esista un modulo ufficiale di D&D che preveda le regole per l'uso
degli avversari feriti come scudi umani:) ) e piu' mortale.
Ne deduco che non eri ancora arrivato alla parte sui sacrifici umani per
potenziare gli incantesimi... :D

Loading...